• Data di inizio corso: 15/11/2017
  • Data di fine corso: 17/11/2017
  • Costo: Soci ANGQ € 720,00 + IVA - Non Soci: 900,00 + IVA
  • Orari: 9,00 - 18,00
  • Sede del corso: Camera di Commercio di Modena
  • Destinatari:

    Il corso si rivolge a consulenti, operatori del settore agroalimentare, responsabili e addetti alla sicurezza ed alla qualità alimentare, auditor e, in generale, a tutti coloro che desiderano perfezione o completare la propria professionalità relativamente alla gestione e conduzione degli audit.

  • Alberghi convenzionati: Visualizza gli Alberghi convenzionati

DESCRIZIONE DEL CORSO:

Nell’ottica di una gestione sistemica dei vincoli volontari (ISO 22000 per la sicurezza dei prodotti e ISO 22005 sulla rintracciabilità nelle filiere delle produzioni agroalimentari), e vincoli cogenti (sistema HACCP, leggi italiane e regolamenti europei applicabili) sulla salute e sicurezza degli alimenti, l’attività di audit diventa una fase determinante per la verifica dell’efficacia del Sistema di gestione delle aziende agroalimentari e delle misure adottate per garantire la qualità, l’igiene e la sicurezza neli alimenti ed in tutto il settore alimentare.

Per tale motivo, ANGQ ha predisposto al riguardo un percorso modulare per soddisfare tutte le esigenze degli operatori del settore agroalimentare che intendono migliorare la propria competenza nelle attività di audit.
Il presente corso è rivolto alla formazione di auditor o responsabili di un gruppo di auditor ed è costituito da un primo modulo sulla norma ISO 19011, per l’illustrazione delle linee guida per la gestione di un programma di audit e per l’esecuzione di un audit in campo e da un secondo modulo relativo allo status quo sui vincoli cogenti e volontari applicabili al settore e una illustrazione delle principali problematiche legate agli audit del settore agroalimentare.

Il primo modulo sulla UNI EN ISO 19011 tiene conto anche dei requisiti relativi agli audit introdotti dalla nuova ISO/IEC 17021 affinché sia propedeutico a tutti coloro che intendono divenire auditor e responsabili di un gruppo di auditor sui Sistemi di Gestione Aziendale (inclusi quelli per la certificazione). Pertanto è strutturato per illustrare i requisiti relativi agli audit espressi da entrambe le norme e le loro relazioni.

Sarà dato infine anche un ampio spazio dedicato alle esercitazioni, per la predisposizione di documenti di supporto all’attività di audit (check-list, piani di campionamento, ecc.) e per l’analisi documentale su manuali e/o piani di controllo aziendali.

PROGRAMMA

 Corso base sulla NORMA UNI EN ISO 19011

(Il programma potrebbe subire variazioni per aggiornamenti)

1° Giorno (ore 9.00-18.00)

  • Presentazione Corso/partecipanti
  • Principali normative connesse all’attività di audit
  • Sistema di accreditamento e certificazione, nazionale ed europeo
  • La gestione delle Non Conformità: Trattamenti ed Azioni Correttive
  • Test scritto: PNC e Problemi
  • Tipologia di Audit e definizioni dei fattori critici 
  • La struttura della ISO 19011, principi dell’audit e gestione del programma di audit (cap. da 1 a 5) e le relazioni con la norma ISO/IEC 17021
  • Test di apprendimento  

2° Giorno (ore 9.00-18.00)

  • Lo svolgimento dell’audit (ISO 19011 - cap.6) e le relazioni con la norma ISO/IEC 17021 
  • Principi di campionamento
  • Competenza e valutazione degli Auditor (ISO 19011 - cap. 7) e le relazioni con la norma ISO/IEC 17021 
  • Test scritto: Competenze degli Auditor
  • Codice Deontologico CEPAS 
  • Cenni sugli schemi di certificazione CEPAS per gli Auditor SGQ, SGA, SGSa, SGSe
  • Test finale scritto

  

3 giorno (ore 9.00-18.00)

  • I principali vincoli cogenti e volontari nel settore agroalimentare:
    • L’HACCP secondo i requisiti previsti dal CodexAlimentarius
    • Le norme europee e le leggi nazionali del settore
    • Le norme di buona fabbricazione secondo il CodexAlimentarius
    • Le norme ISO 22005:2008 e ISO 22000:2005
  • Tipologia di Audit nel settore agroalimentare e definizioni dei fattori critici
  • Esercitazione sulla identificazione dei fattori critici
  • Esercitazione: Analisi documentale di un Manuale e/o di un Piano di Controllo aziendale
  • Esercitazione: predisposizione di strumenti di supporto all’attività di audit in campo (check-list, piani di campionamento, piani di controllo, ecc.)

QUOTE DI ISCRIZIONE

Soci ANGQ*€ 720,00 + IVA
Non Soci€ 900,00 + IVA


* Al fine di promuovere la prima iscrizione associativa ad ANGQ, possono essere applicati ulteriori sconti indicati nel “Modulo d’iscrizione”

 

Orario

9,00 - 13,00 / 14,00 - 18,00

SEDE DEL CORSO - ATTESTATO di FREQUENZA

Il corso si svolgerà presso l'Azienda Speciale della Camera di Commercio Modena Via Ganaceto 134

Al termine del corso sarà rilasciato l'attestato di frequenza.

ISCRIZIONE

Con l'invio della scheda minimo 6 giorni prima dalla data del corso a mezzo fax (n° 059/208520) oppure anche via e-mail alla segreteria dello sportello tecnologico.

 

LE QUOTE COMPRENDONO

materiale didattico, materiale supporto alla didattica, coffee break e pranzo di lavoro e possibilità di avere prezzi agevolati presso i nostri alberghi convenzionati (vedi elenco)

 

CONFERMA E MODALITA' DI PAGAMENTO

La comunicazione di conferma del corso sarà effettuata circa 6 giorni lavorativi prima dell’inizio del corso. 
Tutte le attività formative si intendono confermate con il ricevimento di detta comunicazione.
Il pagamento deve essere effettuato solo tramite bonifico bancario esclusivamente al ricevimento della fattura.

COORDINATE BANCARIE

La quota da versare tramite bonifico bancario deve essere intestato a:
PROMEC - P.IVA 03034790364 -

IBAN: IT 84 K 05034 12904 0000 0000 0253

Banca Popolare Società Cooperativa - Agenzia "D"

Via Torrazzi 8 ; 41122 Modena

Causale: riportare il titolo del corso e la data

 

NUMERO DEI PARTECIPANTI

Per esigenze organizzative le nostre attività formative verrano confermate solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

VARIAZIONE DI PROGRAMMA

PROMEC si riserva la facoltà di rinviare o annullare il corso programmato dandone tempestivamente ai partecipanti comunicazione via fax o e-mail prima della data di inizio dello stesso; in tal caso l'unico obbligo da parte di PROMEC è provvedere al rimborso dell'importo senza ulteriori oneri.
La mancata partecipazione non dà diritto ad alcun rimborso.